0

Francesco Barbi – blog | Io sono libero?

Qualche notizia

Sto procedendo, sembra, nella stesura del nuovo progetto (quello cui ho appena accennato lo scorso post). Sono ancora in fase di elaborazione della storia, tutto è in discussione, tutto può ancora essere. Che tipo di romanzo sto scrivendo? Non lo so ancora, potrebbe essere un giallo, un noir o un non meglio identificabile main-stream. Il titolo al momento è “La vita, la morte e quel che c’è nel mezzo”. Conosco soltanto l’ambientazione, Pisa adesso, e alcuni protagonisti, primo fra tutti un professore di fisica. E naturalmente quel che è successo nelle 35 cartelle che ho riempito finora. Ovvero da quando il professore di fisica sta entrando a scuola con un attacco di emorroidi a quando si ritrova in casa con quello che ha tutta l’aria di essere il cadavere dell’ex buttafuori… Come al solito sono completamente assorbito da quella realtà parallela e il tempo da dedicare a tutto il resto si assottiglia. Tutto il rimandabile viene rimandato, tutto il superfluo viene eliminato: il blog da portare avanti, le raccomandate da ritirare, i documenti da rinnovare, la spesa da fare (ebbene sì, qualcosa mangiamo in questo periodo, ma ci si arrangia molto), la vespa da risistemare, i capelli da tagliare, i registri da aggiornare, il medico da chiamare, il cadavere di cui sbarazzarsi… Ops, sto facendo un po’ di confusione?

Differenza1

Troverò comunque il tempo per fare un salto al Salone del Libro di Torino. Non ho particolari interessi quest’anno, conto di fare una chiacchierata con il mio agente (a proposito, l’agenzia letteraria che mi rappresenta è la Malatesta Literary Agency) e spero di rivedere tanti amici e colleghi. Di certo ci sarò domenica 11, forse anche sabato pomeriggio. Se qualcuno volesse incontrarmi, mi scriva un commento qui o una e-mail.

salone-libro-torino1-520x245

Un’altra comunicazione: come stabilito da tempo, sarò uno tra i giurati del concorso letterario Dandelion, indetto da Writer’s Dream nel 2012 e giunto finalmente alla fase finale, sebbene non senza intoppi. Il 15 maggio saranno comunicati i racconti finalisti e io sarò chiamato a leggerli e valutarli insieme agli altri membri della giuria. Ecco un link alla pagina dedicata al termine della prima fase del concorso su Writer’s Dream: Dandelion – Fase #1 terminata.

dandelion_blog1-720x340

Che altro dire… Sto aspettando ben altre notizie, spero che arrivino presto e siano buone.

There are 4 Comments to "Qualche notizia"

  • Chiara scrive:

    Mi spiace un sacco non poter venire a Torino. :(
    Ma spero che il tuo giro sarà fruttuoso, anche solo per vedere amici ed eventi interessanti.

    In bocca al lupo.

  • Psicomama scrive:

    Ciao Francesco, che bello aprire la pagina e incappare nel nuovo post, scoprire di poter partecipare a latere al progetto ancora nascente nel suo interessante percorso, ancora tutto in divenire carico di novità e mistero. Attendo allora altre nuove e ti penso trascinato e coinvolto nel delinearsi di questa nuova storia…
    …mentre spero arrivino presto “ben altre notizie”.
    Un abbraccio affettuoso, psiM

  • Aislinn scrive:

    In bocca al lupo per tutto! Magari sabato ci si incrocia, se ci sarai ^^

  • Francesco Barbi scrive:

    @Chiara: Crepi il lupo! Ci sentiamo presto.

    @Psicomama: Incrocio le dita per quel che viene dall’esterno, tengo duro per quel che riguarda il nuovo progetto: spero di riuscire presto a trovare la chiave di volta per procedere…

    @Aislinn: Crepi il lupo per tutto! Se sabato sarò a Torino, credo proprio che ci incontreremo. :)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 

Per orientarsi

Pagine

  • Categorie

  • Articoli recenti

  • Commenti recenti

  • Archivi

  • Tags

  • Meta

  • Disclaimer

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e dunque non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 07/03/2001.
    Se un'immagine o altro pubblicato in questo blog dovesse in qualche modo violare le leggi del copyright, siete pregati di farmelo sapere tramite e-mail e io provvederò a rimuovere l'elemento o gli elementi in questione.

    Creative Commons License
    Questa opera è distribuita con Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported License.